Accademie
Della Spiritualità femminile

La settima delle Accademie della Maestria femminile alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

lunedì 8 ottobre dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00

martedì 9 ottobre dalle 16.30 alle 18.30

Viale delle Belle Arti 131, Roma
Ingresso disabili via Gramsci, 71
 

Il calendario autunnale si arricchisce con il settimo ciclo di incontri delle Accademie della Maestria femminile, un progetto della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e della Fondazione Scuola Alta Formazione Donne di Governo, in collaborazione con Aspasia di Mileto Associazione per la Consulenza Filosofica di Trasformazione.

L’Accademia della Spiritualità femminile è stata ideata per offrire l’opportunità di abbandonare definitivamente le linee di pensiero finora dominanti nella cultura occidentale, fondate sulla contrapposizione insanabile tra corpo e mente, spirito e carne, natura e cultura. Questo dualismo è il risultato di una visione della realtà e della condizione umana unilaterale e “distonica”, che è prevalsa con l’imporsi di una percezione solo maschile del mondo e di sé, incapace di articolare nella complessità l’esperienza della molteplicità e dell’unità, del divenire e dell’essere. Attraverso un percorso a ritroso nel tempo, un ritorno alle origini, sarà possibile ricostruire la sapienza femminile, dimenticata e occultata, e porre le basi per una trasformazione radicale della realtà e una nuova concezione della storia.

Temi e laboratori: 

Il Sacro femminile (dalla Preistoria una visione bio-cosmologica che si attua nella pratica quotidiana di visione, rispetto e cura).

Il Cristianesimo e la fine del patriarcato (le figure di Anna e Maria e la valenza creatrice della loro relazione; l’apostolato delle donne nella diffusione della Buona Novella; l’istituzionalizzazione della religione cristiana e le contraddizioni irrisolte).

La scoperta della libera spiritualità femminile (di pari passo con il cammino del femminismo radicale, si sta evolvendo una posizione spirituale che supera il bisogno di religione e si affida piuttosto alle pratiche di trasformazione di genealogia mistica. Una genealogia che non ha mai disgiunto la passione politica dalla passione spirituale).

L’Accademia è coordinata da Nadia Lucchesi, studiosa e autrice di saggi di teologia femminista, in collaborazione con Luciana Percovich, scrittrice e studiosa delle mitologie prepatriarcali, e con Annarosa Buttarelli, docente di Ermeneutica Filosofica e di Filosofia della Storia (Università di Verona).

Come per le altre occasioni, si richiede gentilmente la prenotazione per l’Accademia Del Lavoro delle Donne entro il 5 ottobre, contattando direttamente i riferimenti delle Accademie della Maestria femminile all’indirizzo accademie.maestria@gmail.com.  

Gli incontri sono aperti a chiunque a partire dai 14 anni di età

Le Accademie della Maestria femminile rientrano nei corsi di aggiornamento per il personale scolastico in quanto promosse dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Ente di Formazione ai sensi della direttiva 170/2016.

I docenti e il personale scolastico, previa registrazione sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR e partecipazione agli appuntamenti in programma, otterranno i crediti formativi.

Info e prenotazioni Accademie

Accademie della Maestria femminile | Scuola di Alta Formazione Donne di Governo

accademie@scuolaperdonnedigoverno.it | accademie.maestria@gmail.com

Facebook: Scuola di Alta Formazione per Donne di Governo

Ufficio ​Stampa Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

gan-amc.uffstampa@beniculturali.it  | T +39 06 322 98 307/308/328

lagallerianazionale.com

Facebook / Instagram / Twitter

#LaGalleriaNazionale

#ITSTIME

Lascia un commento

Nome*
Email*
Sito web/blog